MECCANICO


INDUSTRIA E ARTIGIANATO PER IL MADE IN ITALY

MECCANICA

 

mecaanica1

orient. mec2

Indirizzo “Industria e artigianato per il Made in Italy” declinazione "Meccanica”

Il Diplomato di istruzione professionale nell’indirizzo “Industria e artigianato per il Made in Italy” declinazione "Meccanica”, interviene con autonomia e responsabilità nella stesura dei cicli produttivi, nella prototipazione, lavorazione, fabbricazione, assemblaggio di prodotti industriali e artigianali, nonché negli aspetti relativi alla ideazione, progettazione e realizzazione dei prodotti stessi utilizzando sia macchine a comando manuale sia a controllo numerico e ponendo significativa attenzione all’innovazione tecnologica delle lavorazioni nonché alle più innovative ed efficaci procedure di gestione dell’organizzazione anche con riferimento alle realtà produttive del territorio locale nel settore meccanico.

Al termine del quinquennio, il diplomato consegue i risultati di apprendimento comuni a tutti i percorsi e le competenze specifiche per essere in grado di:

  • saper eseguire, leggere ed interpretare un disegno tecnico;
  • scegliere e utilizzare le materie prime facendo riferimento anche a materiali innovativi;
  • selezionare e gestire i processi di produzione in rapporto ai materiali e alle tecnologie specifiche;
  • utilizzare i saperi multidisciplinari di ambito tecnologico, economico e organizzativo per operare autonomamente nei processi in cui è coinvolto;
  • individuare il ciclo produttivo rispettando i parametri di economicità, di qualità e di sicurezza;
  • intervenire nella predisposizione, conduzione e mantenimento in efficienza degli impianti e dei dispositivi;
  • utilizzare adeguatamente gli strumenti informatici e i software dedicati agli aspetti produttivi e gestionali (CAD, CAM, CNC, modellazione solida, prototipazione, etc).

 

Il curricolo è arricchito, inoltre, dalla capacità di applicare le procedure che disciplinano i processi produttivi, nel rispetto della normativa sulla sicurezza nei luoghi di vita e di lavoro e sulla tutela dell’ambiente e del territorio, di innovare e valorizzare sotto il profilo creativo e tecnico le produzioni tradizionali del territorio, di riconoscere gli aspetti di efficacia, efficienza ed economicità e di applicare i sistemi di controllo-qualità nella propria attività lavorativa, intervenire nelle diverse fasi e livelli del processo produttivo, mantenendone la visione sistemica, adeguate capacità decisionali, spirito di iniziativa e di orientamento anche nella prospettiva dell’esercizio di attività autonome nell’ambito dell’imprenditorialità giovanile.

Il diploma di Istruzione Professionale “Industria e artigianato per il Made in Italy”- "Meccanica” consente sia l’inserimento diretto nel mondo del lavoro sia il proseguimento degli studi nel sistema dell’Istruzione e Formazione Superiore o nei percorsi universitari.

Il diploma di Stato consentirà l’accesso all’insegnamento tecnico-pratico ed alle graduatorie del personale ATA fino al 2024.

 QUADRI MECCANICO

 

 

21-22_orient_mec_bassa.pdf
PRESENTAZIONE SCUOLA INDIRIZZO MECCANICO DEF (1).pptx