Luglio

Luglio è il 7° mese dell’anno nel Calendario Gregoriano, e per i popoli a nord dell’equatore (emisfero boreale) rappresenta il secondo mese dell’estate, per quelli a sud (emisfero australe) il secondo dell’inverno.

Questo mese, all'epoca della fondazione di Roma, ebbe il nome di quintilis, cioè quinto, perchè presso i Romani l'anno cominciava da marzo, e lo conservò sino alla fine della repubblica. Allora, avendo Giulio Cesare corretto gli errori del primo calendario, Marc'Antonio in qualità di console ordinò che onde eternare la memoria di tal benefizio il mese Quintilis si chiamasse indi in poi Julius dal nome del riformatore, il quale era nato a di 12 di quel mese nell'anno di Roma 654.

Luglio conta 31 giorni e segna il periodo dell’anno di maggiore floridezza della natura: è da sempre considerato il mese di massima fioritura e di abbondante raccolta dei frutti della terra. Per questo motivo i Romani lo consacrarono a Giove, padre di tutti gli dei. 

Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto.

Dal punto di vista astronomico, è un periodo favorevole all’osservazione del cielo, in particolare della Via Lattea particolarmente luminosa, e di numerosi campi stellari.

La notte del 12 luglio tenete gli occhi puntati al cielo e osservate bene. Avrete un piccolo assaggio dello sciame di stelle cadenti che vedrete solcare il cielo ad agosto nella notte più stellare dell'anno: la Notte di San Lorenzo .

Forse non lo sapete, ma anche luglio ha le sue stelle con la coda, non si tratta, ovviamente, delle più famose Perseidi, ma di una corrente delle beta Capricornidi che in questa notte sarà più osservabile.Per trovarle, atlante delle costellazioni alla mano , dovete cercarle in direzione della costellazione del Capricorno . Come riconoscerla? Le sue stelle più brillanti formano un triangolo luminoso. 

Ma l'appuntamento del 12 luglio non sarà l'unico. Il cielo verrà punteggiato dalle scie luminose delle stelle il 17 e 18 luglio in direzione della costellazione del Dragone con le omicron Draconidi e le alfa Cignidi visibili tra il 20 e il 21 luglio .A partire dal 17 luglio, poi, sarà possibile iniziare ad avvistare le prime Perseidi. A luglio quindi potete iniziate ad allenarvi: la notte di San Lorenzo potreste vedere fino a 100 meteore l'ora.

I GIORNI DI LUGLIO CHE HANNO CAMBIATO LA STORIA 

12/07/100 a.C.: nasce Giulio Cesare

4 / 07 /1776: dichiarazione d’Indipendenza degli Stati Uniti d’America

14 / 07/ 1789: presa della Bastiglia, comincia la Rivoluzione francese

15 /07/ 1815: viene catturato Napoleone Bonaparte

6/ 07/ 1885: Louis Pasteur sperimenta per la prima volta su un essere umano il vaccino contro la rabbia

13/ 07 /1898: Guglielmo Marconi brevetta la radio

6/ 07/ 1923: in Italia vengono sciolti tutti i partiti al di fuori di quello fascista

25/ 07/ 1943: Benito Mussolini si dimette dalla carica di primo Ministro

1/ 07/1968: Stati Uniti, Gran Bretagna, USSR e altri 58 paesi firmano il trattato di Non Proliferazione Nucleare

16/ 07/1969: viene lanciata la capsula Apollo 11

20/ 07/1969: alle ore 20, 17 minuti e 42 secondi, ora di Greenwich, la capsula Apollo 11 si posa sul suolo lunare

21/07/1969: alle ore 2, 56 minuti e 20 secondi, ora di Greenwich, Neil A. Armstrong è il primo uomo a posare piede sul suolo lunare

19 /07/ 1992: strage di via D’Amelio a Palermo : in un attentato perdono la vita il giudice Paolo Borsellino e gli uomini della sua scorta


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.